Attualità

Le donne di Unia alla domenica del voto su AVS 21 a Berna, 25 settembre 2022

AVS 21 approvata: ora urgono rendite AVS più elevate e misure per imporre la parità salariale

L’approvazione dell’AVS 21 è un affronto nei confronti di molte donne. Benché le loro rendite e i loro salari siano tuttora molto più bassi rispetto a…

Approfondisci
Il personale Coop mostra la sua indignazione contro la riforma delle pensioni AVS 21 con un'azione durante la loro conferenza di Unia.

Il personale Coop dice NO all’AVS 21

50 dipendenti di Coop hanno partecipato all’odierna Conferenza Coop organizzata da Unia. Nel corso dell’incontro hanno discusso la prossima votazione…

Approfondisci

Sciopero femminista: no ad AVS 21!

In occasione della giornata di sciopero delle donne, migliaia di donne e uomini solidali sono scesi nelle piazze di tutta la Svizzera a fianco di Unia…

Approfondisci
Gruppo di donne con striscione

Verso un nuovo grande sciopero delle donne nel 2023

160 donne di Unia si sono riunite ieri e oggi a Bellinzona per partecipare alla Conferenza delle donne Unia e alla Conferenza dei tre Paesi (Svizzera,…

Approfondisci

1° maggio: migliaia di persone scendono in piazza

Dopo due anni di limitazioni dovute alla pandemia, quest'anno, in tutta la Svizzera, migliaia di persone scendono nuovamente in piazza per celebrare…

Approfondisci

Industria: le lavoratrici per la parità e contro AVS 21

La Conferenza delle donne dell’industria di Unia ha affrontato il tema della discriminazione sul posto di lavoro. Per garantire la parità salariale e…

Approfondisci
8 marzo, le donne di Unia dicono no ad AVS 21

Aumentare i salari, non l’età pensionabile!

Oggi, 8 marzo, Giornata internazionale dei diritti delle donne, le donne di Unia e gli uomini solidali si mobilitano. In numerose città svizzere si…

Approfondisci
Logo della campagna: Giù le mani dalle nostre pensioni

Giù le mani dalle nostre pensioni – il referendum è qui!

Con la controriforma AVS 21, i partiti borghesi inaugurano una nuova fase di attacchi alle nostre pensioni. Vogliono far pagare alle donne, che hanno…

Approfondisci